Blocco a Karachi? Sindh CM avverte di misure “dure” se COVID-19 si diffonde

Comments Off on Blocco a Karachi? Sindh CM avverte di misure “dure” se COVID-19 si diffonde

Il Primo Ministro del Sindh Syed Murad Ali Shah presiede una riunione della Task Force sul Coronavirus alla CM House.-CM House
Il Primo Ministro del Sindh Syed Murad Ali Shah presiede una riunione della Task Force sul Coronavirus alla CM House.-CM House

KARACHI: Temendo la rapida diffusione dei casi di COVID-19 nella provincia, in particolare a Karachi, il primo ministro del Sindh Murad Ali Shah venerdì ha avvertito di “misure dure” se la situazione continua a peggiorare.

Il primo ministro ha espresso queste osservazioni durante una riunione della Taskforce provinciale di Corona che si è tenuta oggi in un alto tasso di positività poiché le preoccupazioni per una sesta ondata crescono ulteriormente.

Informando i partecipanti, il segretario alla Salute Sindh ha affermato che i casi a Karachi hanno iniziato ad aumentare dal 24 giugno e negli ultimi sette giorni è stata registrata una positività del 19%.

Ci sono stati 248 casi il 24 giugno, 337 il 26 giugno, 431 il 28 giugno e 465 il 30 giugno.

Durante l’incontro, CM Shah ha affermato che se i casi di corona aumenteranno, il governo potrebbe dover adottare nuovamente misure drastiche. È stato notato che il tasso di ricovero in ospedale è ancora basso.

“Karachi ha il maggior numero di casi settimanali”, ha affermato il CM.

Nel frattempo, il primo ministro ha ordinato alla popolazione del Sindh di seguire le SOP e ha consigliato loro di vaccinarsi e di farsi vaccinare se applicabile.

“I principali eventi di Eid-ul-Adha e Muharram sono vicini e dobbiamo ridurre il tasso di COVID-19”, ha affermato.

Rapporto quotidiano COVID-19

Il rapporto di positività al COVID-19 nel paese ha raggiunto il massimo di 4,5 mesi al 3,93% nelle ultime 24 ore, secondo il National Institute of Health, Islamabad (NIH).

Questo è il tasso di positività più alto dal 19 febbraio, quando è stato registrato al 4,15%.

Secondo gli ultimi dati del NIH, nelle ultime 24 ore, sono stati segnalati 694 nuovi casi di COVID-19 nel Paese dopo test diagnostici su 17.640 campioni.

Secondo le statistiche del NIH, attualmente, 101 pazienti COVID-19 sono curati in diverse strutture mediche in tutto il paese.

Tuttavia, fortunatamente, nelle ultime 24 ore in tutto il Paese non sono stati segnalati decessi a causa del virus.

Source link